Montoro, la Regione approva il SIAD: altro successo targato Bianchino

L’amministrazione Bianchino porta a casa un altro successo nell’interesse del territorio. E’ stato infatti approvato dalla Regione Campania, con decreto n. 62 del 25.6.2019, il SIAD, Strumento di Intervento per l’Apparato Distributivo, in ottemperanza alla Legge regionale in materia di commercio n. 1/2014. Il S.I.A.D. fissa i criteri per l’esercizio delle attività commerciali in aree private e pubbliche, perseguendo le finalità di realizzazione di interventi integrati dell’apparto distributivo in termini programmatici anche per singole aree del territorio, salvaguardando i valori artistici, culturali, storici ed ambientali locali, favorendo la nascita di nuove iniziative attraverso riconversione delle strutture distributive meno produttive sul territorio, promuovendo integrazione funzionale delle strutture di commercio al dettaglio in sede fissa con attività di commercio ambulante e di artigianato tipico, promuovendo la valorizzazione delle aree periferiche e predisponendo un efficiente sistema di monitoraggio della distribuzione commerciale locale in collaborazione con l’Osservatorio Regionale.

Soddisfazione dal Gruppo Consiliare di Montoro Democratica: Dopo un percorso burocratico non facile, reso ancora più complicato dalla coesistenza di due diversi P.R.G. (Ex Montoro Inferiore e Superiore) Montoro potrà usufruire di uno strumento fondamentale per l’organizzazione e la regolamentazione di tutte le attività commerciali presenti sul territorio. “È un ottimo risultato raggiunto con grande impegno e dedizione dall’Amministrazione Bianchino, credo vadano pubblicati alcuni articoli del regolamento per far capire l’importanza di questo strumento. Su tutti la riduzione del 50% di IMU – TASI -TARI per chi inizia una nuova attività”, afferma il consigliere Gennaro Ricciardelli.

“Questa è una notizia grandiosa, di grande utilità e fortemente innovativa sul piano delle opportunità nuove in materia di sviluppo commerciale. Viene premiato un grande impegno. Questi sono i risultati del lavoro serio che si è messo in campo”. Così il capogruppo Mario Bianchino.