Montoro, i palloni sequestrati andranno alle scuole per l’infanzia

Nell’ambito dei progetti della Polizia Locale di Montoro, è stata rinnovata l’iniziativa della donazione dei palloni prelevati ai gruppetti di ragazzi o bambini più grandi, che vengono rinvenuti dalla Polizia Locale a giocare a pallone nelle aree dei giardini pubblici o piazze.
Il Comandante Cap. Pietro PARADISO ha voluto rinnovare un segnale, per spiegare che le regole vanno rispettate anche dai bambini:
“C’è una regola che prevede il divieto di giocare a pallone in alcune aree come piazze e luoghi pubblici frequentati da pedoni o bambini, si rischia di far male ai bambini più piccoli o le persone anche più anziane sedute sulle panchine o presenti nei luoghi”
“Gli operatori di Polizia Locale sono obbligati ad intervenire finalizzato ad evitare tali violazioni.
In diverse situazioni si provvede ad invitare i bambini a non giocare a pallone in dette aree, ma spesso ciò non viene recepito ed allora gli Agenti prelevano il pallone per dare un preciso segnale”.
Nella giornata di ieri gli stessi palloni prelevati a detti gruppetti, sono stati donati alle scuole dell’infanzia presenti sul territorio, sensibilizzando gli stessi a rispettare anche queste semplici regole.