Montoro Democratica: “Agro Sarnese Nocerino, altro grande successo. Ecco le buone notizie per la nostra comunità”

Sentenza da applicare ed eseguire. Annullamento cartelle di pagamento del Consorzio di Bonifica Agro Sarnese Nocerino.

Con sentenza n. 4099 del g. 20/06/2020 il Consiglio di Stato, definitivamente pronunciando il ricorso sull’appello proposto dal Consorzio di Bonifica Agro Sarnese Nocerino contro la Regione Campania, soggetti privati, alcuni Comuni tra cui Montoro e la società Doria S.p.A per la riforma della sentenza del TAR Campania concernente l’approvazione dell’aggiornamento del piano di classifica degli immobili per il riparto della contribuendo consortile. Al di la degli aspetti più specificamente tecnico-giuridici, si tratta di una grande vittoria giudiziaria amministrativa del Comune di Montoro. Il nostro Comune ricorse prima al TAR, vincendo, ed adesso ha vinto anche davanti al Consiglio di Stato. Questo piano di Classifica non poteva essere approvato dal Commissario; penalizza i contribuenti del nostro Comune, non tiene conto della realtà delle aree di rischio, non rispetta gli obblighi legati alla rappresentanza democratica e quindi alla costituzione degli organi di governo dell Ente. In sostanza, il gruppo consiliare di Montoro Montoro Democratica aveva portato in Consiglio Comunale la questione subito dopo la sentenza del TAR, ed il consiglio all’unanimità aveva deliberato per l’azione di rappresentanza collettiva davanti alla Commissione tributaria per ottenere l’annullamento delle cartelle di pagamento emesse dal Consorzio e non dovute dai nostri concittadini. Questa azione non è stata posta in essere dal nostro Comune. Forse si aspettava il responso del Consiglio di Stato che è arrivato e non lascia scampo ad interpretazioni dilatorie. Questo piano di classifica, ingiusto ed iniquo, penalizza la nostra realtà ed il nostro Comune ha già esercitato l’azione davanti alla Commissione tributaria per l’esonero di tutti i beni pubblici. Pensate che erano incluse nell’imposizione anche le strade cittadine oltre che rurali. Su questo si è ottenuto un risultato straordinario. È stata sospesa l’imposizione. La stessa cosa adesso va fatta per i privati, senza alcuna esitazione. L’annullamento delle cartelle di pagamento alleggerirà i nostri concittadini da un peso tributario assurdo, non dovuto ed iniquo. La precedente Amministrazione ha sempre contestato questi aspetti gravosi per la Comunità. Adesso il CdS ci dà ragione e non resta altro al Comune che eseguire correttamente la sentenza come stabilito dal Consiglio Comunale su proposta del nostro gruppo politico. Esprimiamo soddisfazione per questo risultato ulteriore che premia il nostro impegno sempre profuso, senza suoni di trombe e rulli di tamburi, bensì con tenacia e convinzione di operare per il solo bene comune.

MONTORO DEMOCRATICA continuerà in questo impegno rendendo noto alla Comunità ogni azione e risultato che può conseguire dalla nostra azione politica.

Così il Il GRUPPO CONSILIARE MONTORO DEMOCRATICA in una nota stampa.