MONTEMILETTO. ENNESIMO ED INFONDATO TENTATIVO DI BLOCCARE IL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO

Messaggio del sindaco di Montemiletto – Questa mattina, sono stato contattato dal Maresciallo dei Carabinieri di Montemiletto, in quanto – in base a quanto riferito – era stata effettuata al 112 una SEGNALAZIONE da parte di un soggetto IGNOTO in merito alla presenza dello scuolabus parcheggiato in piazza per il quale era stato denunciato che lo stesso fosse scoperto di POLIZZA ASSICURATIVA. Lo stesso Maresciallo, suo malgrado, mi ha rappresentato che, in assenza di copertura assicurativa, avrebbe dovuto procedere al SEQUESTRO del mezzo.

Incredulo della telefonata, mi sono prontamente recato in Caserma, unitamente al Responsabile della Polizia Locale, dove sono state ESIBITE al nostro Maresciallo, sia le POLIZZE assicurative di entrambi gli scuolabus, che la prova delle REVISIONI effettuate presso la Motorizzazione, rendendo quindi totalmente INFONDATA la segnalazione effettuata.

E’ evidente, ancora una volta, il chiaro tentativo di BLOCCARE il servizio di TRASPORTO SCOLASTICO che, annunciato nella giornata di ieri, sarà attivo REGOLARMENTE da lunedì mattina, a beneficio degli alunni, delle famiglie e della Scuola.

A questo punto sorgono spontanei alcuni interrogativi: chi avrebbe mai potuto fare una simile segnalazione? A chi giova tale azione? Alle MAMME che hanno sollecitato l’attivazione del servizio? Alle FAMIGLIE che hanno esigenze? Alla SCUOLA? Al Sindaco? All’amministrazione comunale che lavora ogni giorno per garantire normalità e servizi? Ai nostri elettori? A chi sostiene questa Amministrazione comunale? A chi ha rilevato i mezzi dal fallimento Mo.Se. per donarli al Comune? A tutti coloro che hanno contributo per avere mezzi efficienti e attivare il servizio? Ai CITTADINI desiderosi solo che tutto funzioni e vada per il meglio?
Mah!!! ASSURDO!!!
Non e’ stata certo, però, questa la prima e unica occasione di azioni maldestre; si ricorda ancora una volta che già nel 2019 fu prodotto ESPOSTO anonimo alla Motorizzazione di Avellino per IMPEDIRE il superamento del collaudo e della revisione.

L’unica risposta certa che si può dare al VIGLIACCO IGNOTO o a coloro che continuano ancora a GIOCARE sulla pelle dei Cittadini rimane la stessa: BISOGNA RASSEGNARSI!!!
QUESTA AMMINISTRAZIONE, dopo il FALLIMENTO politico e amministrativo ereditato dall’amministrazione Frongillo, e’ stata eletta dai Cittadini e LAVORA ogni giorno con IMPEGNO, SERIETÀ e dedizione a servizio della Comunità.
Un’altra cosa e’ CERTA: il SERVIZIO SARÀ ATTIVO da lunedì, dopo aver sottoposto i veicoli ad un intervento completo di CONTROLLO e MANUTENZIONE nonche’ dopo aver superato la REVISIONE della Motorizzazione di Avellino, al fine di garantire la massima SICUREZZA ai nostri bambini.

In tutta questa ennesima e SQUALLIDA vicenda, si coglie l’occasione per RINGRAZIARE l’Arma dei Carabinieri ed il Maresciallo di Montemiletto in quanto, grazie al lavoro ed alla sinergia quotidiana tra Istituzioni, e’ stato subito risolto un inutile ed alquanto imbarazzante equivoco, frutto solo della fantasia di qualche IDIOTA che nulla ha a che fare con la nostra Comunità.
Cordialmente
F.to Massimiliano MINICHIELLO