Montella, il sindaco Buonopane fa il punto sulla situazione Covid-19

Montella (Av) – Il primo cittadino di Montella, Rizieri Buonpane, ha fatto il punto dopo il caso di contagio da Covid-19. “Cari concittadini, in relazione al caso di contagio da Covid-19 registratosi nella giornata di ieri sul nostro territorio, vi comunico che questo pomeriggio, il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Avellino, con la preziosa collaborazione della Polizia Comunale, ha provveduto ad eseguire 31 tamponi naso/faringei su altrettante persone entrate in contatto diretto con la nostra concittadina risultata purtroppo positiva.

Quanto andava fatto è stato fatto per cui, invito tutti voi, a mantenere la calma evitando inutili allarmismi. Ora occorre soltanto attendere i risultati delle indagini effettuate, augurandoci, ovviamente, che non risultino altri casi di contagio. Intanto la nostra concittadina risultata positiva, rimane ricoverata presso l’Ospedale Moscati per le cure del caso. A lei rinnovo i più sentiti auguri di una pronta guarigione a nome mio e certamente di tutta la comunità montellese.

Colgo , ancora una volta, l’occasione per invitare tutti voi a mantenere comportamenti responsabili, non solo rispettando le regole già note, ma anche evitando una caccia alle streghe o agli untori non più accettabile. A tal proposito, mi preme sottolineare, che a seguito di questa vicenda nessun provvedimento di chiusura è stato adottato nei confronti di una nota attività di ristorazione presente nel nostro comune: a quanti nelle ultime ore si sono lasciati andare a commenti o ricostruzioni fantasiose, ricordo che simili atteggiamenti possono anche configurare ipotesi di reato. Intenda chi vuole intendere!!! E’ nei momenti di difficoltà che occorre riscoprire un senso di appartenenza e di rispetto del prossimo che fa di tutti noi una vera “Comunità”.