Montella, arrestati due giovani con l’accusa di furto aggravato

I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Montella, supportati da quelli della Stazione di Napoli Borgo Loreto, hanno dato esecuzione all’ordinanza applicativa di misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Giudice per le indagini Preliminari del Tribunale di Avellino su richiesta di questa Procura, nei confronti di un 21enne e un 30enne, entrambi domiciliati a Napoli, gravemente indiziati – allo stato delle indagini – del reato di furto aggravato e continuato in concorso.

(Comunicato Stampa Carabinieri)