MONTEFORTE, L’AUGURIO DEL SINDACO E DELL’ASSESSORE ALLA CULTURA AGLI STUDENTI

E’ cominciato oggi un nuovo anno scolastico. Forse il più strano, da quando ognuno di voi si è seduto per la prima volta tra i banchi di scuola.

Sappiamo perfettamente che le preoccupazioni sono tante: vi assicuriamo che le Istituzioni e la Scuola hanno lavorato gomito a gomito (espressione più esatta non avremmo potuto trovare) per cercare e trovare soluzioni percorribili.
Il lavoro parallelo di Scuola e Comune lo abbiamo accennato ieri, in una nota diffusa sulla Pagina facebook del nostro Sindaco. Tutti i plessi scolastici del nostro territorio sono stati sanificati all’indomani delle elezioni, così da farvi tornare a studiare in serenità e sicurezza.

📖Per questo, vi auguriamo buon lavoro. Buono studio. In bocca al lupo a tutti voi per un anno scolastico che si preannuncia particolare e anomalo, ma che sicuramente porterà a ognuno di voi la consapevolezza di quanto sia importante la scuola, quanto sia importante tutto il personale che ogni giorno sostiene il sistema scolastico italiano.

E dunque grazie. Grazie alla dirigente scolastica, la dottoressa Angela Rita Medugno, grazie ai docenti, grazie al personale Ata. Grazie a tutti coloro che quotidianamente si impegnano per garantire il diritto allo studio e la sicurezza di tutti gli alunni. Grazie ai genitori degli studenti che frequentano le nostre scuole, per la pazienza avuta in questi mesi difficili e per aver sostenuto il percorso di crescita didattica dei piccoli in questo periodo così difficile.

Il nostro augurio è che questo anno scolastico possa essere portato a compimento secondo i migliori auspici: sappiamo quanto sia stata dura interrompere in maniera così brusca il percorso di ognuno di voi durante il lockdown, per questo ci teniamo a far sì che tutto sia perfetto.

In bocca al lupo a chi entra a scuola per la prima volta. A chi si appresta a cominciare l’ultimo anno della Scuola Secondaria per volare poi verso altri nidi. In bocca al lupo a tutti coloro che ogni giorno dedicheranno sforzi, impegno e dedizioni al raggiungimento degli obiettivi didattici.
Siamo fieri di voi.

F.to Il Sindaco, Costantino Giordano. L’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione, Lia Vitale