Monopoli, Scienza: “Siamo ridotti all’osso, ma non saremo vittima sacrificale”

Giuseppe Scienza allenatore del Monopoli è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro l’Avellino: “Affrontiamo una squadra solida ed organizzata. Un gruppo in grande salute. Insieme alla Ternana, è la squadra più forte del campionato. Non cerchiamo alibi. Daremo battaglia anche se siamo ridotti all’osso. Siamo pronti a disinnescare tutto il potenziale dell’Avellino, ma hanno grandi possibilità e armi da sfruttare”.

Su Fella: “E’ un giocatore fortissimo. Un elemento che ha numeri straordinari. Ha fatto una scelta che va rispettata perché l’Avellino è una grande squadra, inutile girarci intorno”.