Mondo della moda in lutto: si è spento Emanuel Ungaro

Si è spento Emanuel Ungaro, il couturier che “amava le donne”, come lui stesso precisava in un’intervista.

Ungaro, malato da tempo, è morto ieri sera nella sua casa di Parigi, circondato dall’affetto della famiglia.

Dalle passerelle si era allontanato già anni fa. Una decisione presa anzitempo nel 2004, la stessa che due anni prima, veniva annunciata da Yves Saint-Laurent, altra icona francese della haute couture, e nel 1968 dal couturier spagnolo Cristobal Balenciaga, dal quale il giovane Emanuel aveva fatto l’apprendistato e di cui era stato l’allievo preferito.