Migliorano le condizioni della bimba di 4 anni affetta da meningite

Buone notizie dall’ospedale “Cotugno” di Napoli dove è ricoverata una bambina di quattro anni affetta da meningite. Il direttore sanitario ha emanato una nota con la quale sottolinea che le condizioni della piccola sono in miglioramento nonostante al momento la prognosi resti riservata.

“L’Azienda Ospedaliera dei Colli, in merito al caso di una bambina di 4 anni proveniente dalla provincia di Salerno e ricoverata presso la rianimazione dell’Ospedale Cotugno per sepsi meningococcica e meningite, comunica che le condizioni della piccola paziente sono in miglioramento, pur rimanendo la prognosi riservata. Così come previsto dai protocolli di cura, inoltre, si precisa che tutti i familiari sono stati sottoposti a profilassi e non sussiste alcun pericolo di trasmissione della patologia”. Parole che fanno ben sperare dopo la paura per il trasferimento d’urgenza della piccola dall’ospedale “Umberto I” di Nocera Inferiore nel nosocomio specializzato napoletano.