MID, Vincenzo Zoccano nuovo collaboratore per il coordinamento campano

Non vedente, sposato, due figli, vive a Trieste.

Già presidente del Forum italiano sulla disabilità e componente della Direzione Nazionale dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti. Ha criticato la legge “Dopo di noi”.

Candidato alle elezioni politiche del 2018 per il M5S nel collegio uninominale di Trieste, è stato sconfitto da Renzo Tondo. Nel giugno 2018 viene nominato Sottosegretario di Stato presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri con deleghe a Famiglia e Disabilità del Governo Conte I.

Il 19 dicembre 2019 annuncia con un post sul suo profilo Facebook la sua uscita dal Movimento 5 Stelle.

Zoccano è stata la seconda persona con disabilità ad aver ricoperto un incarico di governo nella storia della Repubblica Italiana, dopo Antonio Guidi.

Onore e piacere per noi del Coordinamento Regione Campania del M.I.D. il Movimento Italiano Disabili ricevere ampia collaborazione e condivisione oltre che sostegno e supporto di una persona di rilievo e di prestigio che ha tutelato e cercato di far valere in Parlamento i diritti dei diversamente abili.