Mercato, il sindaco Festa: “Non ci sono alternative a Campo Genova”

“Per il mercato bisettimanale di Avellino la soluzione è Campo Genova”, il sindaco Festa non molla la presa e, nonostante l’invito del Prefetto Paola Spena ad individuare un sito alternativo, conferma la sua idea. E non intende fare marcia indietro.

Ieri pomeriggio si è tenuto un incontro tra il primo cittadino e i rappresentanti delle associazioni di categoria dei commercianti ambulanti.

Un confronto dai toni più distesi: “Non abbiamo alternative a Campo Genova – continua il sindaco -. Se gli ambulanti condivideranno la nostra scelta, e le analisi in corso sull’area dovessero registrare l’assenza di contaminanti nella falda, sono pronto a far riprendere il mercato ancor prima della sentenza del Tar”.

Lunedì, intanto, è previsto un nuovo incontro con gli ambulanti. “Mostrerò loro le nuove ubicazioni degli stalli, con le varie soluzioni. Resta il fatto che al mercato parteciperà solo chi è in regola”.