“Mercato bisettimanale a Viale Italia”, la proposta delle associazioni

“Spostare il mercato bisettimanale prolungando l’area pedonale di Corso Vittorio Emanuele fino alla rotatoria della scuola Agraria”.

È questa la proposta che le associazioni di categoria hanno avanzato ieri al Comune di Avellino, in occasione dell’incontro con l’assessore al Commercio, Laura Nargi, il vicepresidente vicario dell’Associazione Imprenditori Irpini – Confesercenti, Giuseppe Innocente, e il coordinatore provinciale di Confcommercio, Giulio De Angelis.

Una riunione necessaria a seguito dell’annuncio del sindaco, Gianluca Festa, dell’imminente spostamento dei bus da Piazza Kennedy al piazzale dello stadio, con il conseguente trasloco in altra sede del mercato.

Nei precedenti incontri, le prime due proposte (Valle e Rione Ferrovia) sono state scartate.

Nel corso dell’incontro è arrivata anche la proposta di Viale Italia che ha trovato l’apertura dell’amministrazione, anche se si dovrà studiare la fattibilità poichè bisognerà tener conto della vicinanza con la scuola Solimena e del traffico del centro.