Medico infetto a Vallesaccarda: tamponi immediati per 120 assistiti

Ore di grande apprensione nelle comunità di Vallesaccarda, Trevico e Scampitella.

Uno dei medici di famiglia della zona è stato contagiato dal Covid 19. Il professionista ha accusato sintomi febbrili nel pomeriggio di venerdì e si è chiuso in casa prima di effettuare il tampone che ha dato esito positivo.

Subito è partita la comunicazione ai vertici dell’azienda sanitaria, e poi l’allerta al sindaco di Vallesaccarda che ha così comunicato la notizia attraverso i canali social: “È risultata positiva a tampone una persona residente nel nostro comune che ha avuto numerosi contatti nelle ultime 48 ore per la sua attività professionale in paese. Ci stiamo adoperando, congiuntamente all’azienda sanitaria, affinché tutti i contatti ricevano le massime attenzioni del caso. Si prega di fare massima attenzione e di utilizzare gli opportuni dispositivi di protezione individuale negli spostamenti. Da tutti noi la nostra piena e incondizionata solidarietà e gli auguri di una pronta guarigione”.

Dopo vari controlli è stato stilato un elenco per disporre ordinanze di quarantena obbligatoria in attesa dei tamponi. Si tratta di 120 persone, tutte residenti nei comuni della Baronia.