Medico del 118 aggredito su un’ambulanza

Medico del 118 aggredito a Ponticelli.

L’uomo è stato aggredito su una ambulanza durante il trasporto di un’ammalata.

A colpirlo a calci e pugni un parente della paziente che voleva salire ad ogni costo sul mezzo.

L’episodio è avvenuto intorno alle 7 nel quartiere Barra, dove il mezzo di emergenza si era fermato per assistere la paziente che aveva accusato un malore.

Il dottore è dovuto ricorrere alle cure dei colleghi al Loreto Mare che gli hanno prescritto 10 giorni di prognosi.