Maxi truffa dei prodotti hi-tech: sequestrati 83 milioni di euro, 49 indagati

Quarantanove sono le persone indagate nell’ambito di un’indagine su una maxi frode internazionale sui prodotti di alta tecnologia.

L’operazione della Guardia di Finanza di Napoli e Lucca, coordinata dalla Procura di Napoli Nord, ha portato al sequestro di oltre 83,5 milioni nell’ambito della commercializzazione di prodotti tecnologici ed informatici.

Sono in corso perquisizioni e sequestri a persone e società in tutta Italia. E si sta anche dando esecuzione a due “European Investigation Order emessi dall’autorità giudiziaria slovena.