Marocchino rompe in testa una bottiglia di vetro a un barista, succede in pieno centro

In un noto bar del centro città, una lite si stava trasformando in tragedia.

Stando a quanto si apprende, un giovane marocchino ha spaccato sulla testa di un barista un bottiglia di vetro ferendolo.

Sul posto si sono precipitate prima due volanti della polizia, poi l’autoambulanza con il personale suddetto che ha medicato l’uomo.

Anche i titolari degli altri negozi sono corsi per soccorrere l’uomo e per bloccare la furia del giovane extracomunitario.

Si indaga sul movente che avrebbe scatenato l’ira del responsabile.