LUOGOSANO. MANCA IL MEDICO DI FAMIGLIA, GUARENTE CHIAMA ALAIA: “CON LUI PER AFFRONTARE E RISOLVERE IL PROBLEMA”

“Accade con troppa frequenza che il medico di famiglia lasci il suo posto senza che ci sia la garanzia della sua immediata sostituzione. Per noi è fondamentale occuparci solo dei problemi e dei disagi reali delle persone. Per questo abbiamo dato mandato all’onorevole Enzo Alaia, vice presidente della Commissione sanità del Consiglio regionale, affinché intervenga per trovare una soluzione a un problema così gravoso, specie per le persone più deboli che necessitano quotidianamente del supporto del medico di base.” Così il Presidente onorario della Pro Loco di Luogosano, il dottor Armando Guarente, più volte amministratore comunale e anima della lista che alle prossime amministrative vedrà candidato a sindaco il dottor Vincenzo Buono.

“Tanta enfasi si è giustamente susseguita nel tempo – osserva Guarente – intorno alla figura del medico di famiglia, tanto fondamentale quanto insostituibile in un contesto sociale costituito soprattutto da bambini e da persone non più giovani. Luogosano, in particolare, vede la presenza di una struttura come la Casa Albergo per anziani che rende ancora più importante la presenza costante del medico di famiglia.”

“Siamo fiduciosi che con il concorso delle istituzioni regionali, grazie all’interessamento dell’onorevole Alaia e il coinvolgimento della Commissione Sanità, potremo risolvere presto questo problema ed evitare che la nostra comunità e tutte le comunità irpine si trovino a dover fare a meno del medico di famiglia. Invitiamo la cittadinanza – chiude il dottor Guarente – ad essere altrettanto fiduciosa.”