Lunedì 29 giugno 2020 – L’angolo della poesia

Graziella Di Grezia, mamma di Lycio, Gabriele, Annarita.

Pianista classica.

Medico Radiologo, PhD.

Scrive per lavoro, ma soprattutto per missione e per passione.

Ha pubblicato “Anima” (2000), “Crisalide – Monologhi di una gravidanza” (2015), “Viva” (2016), “Quest’anno non vado al mare” (2017).

_________________________________________________________________________________________________________________________________________________

È la memoria del dolore

a generare la paura.

Dimenticare il dolore

toglie uno strato di paura.

Ma uno strato di paura

non equivale

che ad un grammo di dolore.

Per togliere uno strato di dolore

devi togliere una vita per intero.

Possiamo scegliere

tra soffrire e non vivere.

La libertà del dolore

è riservata ai vivi.