Lunedì 24 maggio 2021 – L’angolo della poesia

Graziella Di Grezia, mamma di Lycio, Gabriele, Annarita.

Pianista classica.

Medico Radiologo, PhD.

Scrive per lavoro, ma soprattutto per missione e per passione.

Ha pubblicato “Anima” (2000), “Crisalide – Monologhi di una gravidanza” (2015), “Viva” (2016), “Quest’anno non vado al mare” (2017), 2017), “Versi immersi” – grausedizioni (2020).

_______________________________________

Quello che vi lascia,
lascia sempre un segno,
un graffio,
una cicatrice,
un tatuaggio.

Guarite da quello
che vi lascia
perché non vi appartiene,
perché  non vi fa futuro.

Lasciate un sogno
quando lasciate,
che non sia un tratto,
ma un ricordo.