Lunedì 23 marzo 2020 – L’angolo della poesia di Graziella Di Grezia

Graziella Di Grezia, mamma di Lycio, Gabriele, Annarita.

Pianista classica.

Medico Radiologo, PhD.
Scrive per lavoro, ma soprattutto per missione e per passione.
Ha pubblicato “Anima” (2000), “Crisalide – Monologhi di una gravidanza” (2015), “Viva” (2016), “Quest’anno non vado al mare” (2017).

________________________________________________

Non si torna,
non si ritorna,
si avanza
con gli avanzi
di una vita precedente.

Sarà nuovo,
ma non di nuovo.

Avanti diversi,
avanti sommersi
da una vita diversa
che ci ha insegnato
quando il bene
non è bello,
che un pericolo
invisibile
è un nemico
subdolo.

Che combattere
l’ignoto è come
scendere le scale.
Bendati.
Di notte.