Lunedì 2 maggio 2022 – L’angolo della poesia

Graziella Di Grezia, Medico Radiologo, dottore di ricerca, si occupa in particolare di diagnostica integrata.

Scrive di letteratura scientifica e divulgativa.

Scrive poesie e racconti brevi.

Ha pubblicato nel 2020 la sua quinta raccolta di poesie, tradotta anche in Ungherese.

Pianista classica, è fondatrice ed è il pianoforte di #pianoterraduo, un duo che coniuga voce (Susanna Puopolo) e musica.

______________________________________________________________________________________

Nella mia cefalea
sono rimaste
prigioniere
le cuciture
della tua pelle.
Ci sono
impigliati
i pensieri
che non vogliono
uscire
dal corpo.
Restano recise
le parole
che non vuoi
sentire.
E finirò per
urlarmi
le conseguenze
nelle orecchie.
Buio.
grazidg © tratta da “Versi immersi”, Graus Editore 2022