L’Istituto Alberghiero insieme a Misericordia e mensa dei poveri regala i dolci pasquali ai bisognosi

L’Istituto alberghiero di Avellino tramite la Misericordia e la mensa dei poveri ha consegnato alle famiglie di bisognosi i dolci tipici della Pasqua irpina. 130 confezioni, pizze tipiche del periodo pasquale cucinate dai cuochi dell’Istituto:  “Un modo per stare loro vicino. Afferma Luigi Vitiello. Abbiamo messo su questa attività per regalare un sorriso a chi ne ha bisogno”.

Anche Gaetano Cerciello ha sposato con entusiamo il progetto: “Con la pandemia in atto, questo gesto rappresenta una vicinanza al popolo. E’ un messaggio importante”.

“La tradizione resiste, abbiamo voluto offrire a chi ne ha bisogno un dolce per allietare un periodo no”. Queste le parole di Domenico Cavallaro

Ugo D’Alessandro, altro docente dell’Istituto, invece, si augura anche un rialzarsi dell’economia: “Speriamo questo incubo invisibile scacci tutte le preoccupazioni”.