L’Irpinia piange la scomparsa di Ciriaco Coscia

L’Irpinia piange la scomparsa di Ciriaco Coscia, ex Presidente della CNA Avellino.

Uomo da sempre impegnato nel mondo sindacale e politico.

E’ stato uno dei volti storici della Cgil che, il Presidente del Consiglio Regionale della Campania Rosetta D’Amelio, ricorda così: “Ho appreso poco fa la notizia della scomparsa di Ciriaco #Coscia. È un colpo al cuore, sebbene sapessi che da anni lottava contro un brutto male. Ci conoscevamo da giovanissimi, quando da dirigente dal Pci seguiva l’area orientale della provincia.
Conobbe a Lioni l’amore della sua vita, Tina, donna e insegnante di grande intelligenza cui mi lega una profonda amicizia. Tantissimi i bei momenti trascorsi con gli amici Totonno Gioino e Beppe Martini. Protagonista e interprete della sinistra, si dedicò anche all’imprenditoria con la sua grande passione per i vini.
A Tina e Chiara va un forte abbraccio”.

Condoglianze alla famiglia Coscia anche dalla redazione di Irpiniatimes.