Lioni, convegno al Comune in ricordo del senatore Antonio Gioino

A trent’anni dalla sua prematura scomparsa, il Comune di Lioni ricorda il senatore Antonio Gioino, lionese, amministratore e dirigente del Partito comunista. Sabato 5 ottobre a partire dalle ore 11, presso la sala consiliare, si terrà il convegno “Innovazione e territorio per il progresso delle comunità interne”. Sarà un momento di proiezione delle istituzioni e della cittadinanza verso il futuro di Lioni, ma anche un’occasione per ricordare insieme la figura del compianto Totonno.

Senatore della Repubblica nella IX legislatura, Gioino fu membro delle commissioni Agricoltura e Vigilanza sulla Cassa depositi e prestiti. Il suo impegno politico, da dirigente di partito prima e poi da amministratore e parlamentare, si intrecciò con gli eventi drammatici del terremoto del 23 novembre 1980 e la successiva lunga fase di ricostruzione in Alta Irpinia. In particolare, lavorò dal 1984 al 1987 con la “Commissione speciale per l’esame di provvedimenti recanti interventi per i territori colpiti da eventi sismici”.

Interverranno: Yuri Gioino (sindaco di Lioni), Rosetta D’Amelio (presidente del Consiglio regionale), Peppino Di Iorio (delegato regionale presso Asi Avellino), Luisa Cavaliere (scrittrice), Angelo Giusto (già consigliere regionale), Andrea Cozzolino (europarlamentare Pd). Conclusioni affidate a Fulvio Bonavitacola(vicepresidente della Regione Campania). Modera il giornalista Giulio D’Andrea.