L’imprenditore D’Agostino esprime solidarietà a Geppino Giacobbe: “Mi auguro che i responsabili siano individuati”

Angelo Antonio D’Agostino esprime tutta la sua vicinanza a Giuseppe Giacobbe. Dopo l’aggressione all’assessore alla sicurezza, si augura che vengano individuati i responsabili:

“Esprimo solidarietà e vicinanza all’assessore Geppino Giacobbe, amministratore ligio al dovere, irreprensibile e sempre attento alla sua comunità, così pesantemente aggredito e malmenato oggi pomeriggio mentre rincasava”.

“Mi auguro – continua D’Agostino, che quanto prima le Forze dell’Ordine assicurino alle patrie galere i responsabili di un atto vile e infame contro una persona inerme. Auspico, infine, che tutte le forze politiche, senza distinzioni di sorta, insieme alle istituzioni della nostra provincia, non si limitino a condannare la escalation di violenza che in questi giorni interessa la città, ma siano tutte in prima linea per contrastare unite la criminalità organizzata”