Legambiente, incontro sul “Piano del Verde” con il comune di Avellino

L’amministrazione Festa muove i primi passi per la tutela del verde in città. Questo è quanto emerso dalla consultazione pubblica di stamattina, 18 novembre, fatta tra esperti, associazioni e cittadini a Villa Amendola proprio in vista della redazione del nuovo piano del verde avellinese.

All’evento, a cui ha partecipato il sindaco Festa, gli assessori Negrone e Buondonno oltre che i tecnici relatori del piano da parte di Palazzo di Città, c’era anche il circolo Legambiente Avellino – Alveare.

“Abbiamo ascoltato con attenzione tutte le proposte e le idee dell’amministrazione Festa sul prossimo Piano del Verde”, ha dichiarato Antonio Dello Iaco di Legambiente Avellino.

“Stando a quanto è stato presentato oggi, si vuole puntare in alto con l’attuazione anche di piani ambiziosi diffusi già nelle città più avanzate d’Europa”.

“L’evento di oggi è stato fondamentale. Ascoltare le associazioni e i cittadini è un gesto che bisognerebbe fare sempre”, ha sottolineato il responsabile Verde di Legambiente Avellino.

Il circolo “Alveare” ha portato all’attenzione degli esperti e delle autorità presenti delle proposte concrete da attuare.

“Abbiamo chiesto già da mesi la creazione di una consulta permanente sul verde con le associazioni per dare una mano all’amministrazione sulle azioni da intraprendere, ha detto Dello Iaco. Sappiamo che la volontà di istituirla c’è. Bisogna però accelerare con i tempi”.

L’amministrazione ha poi presentato un’applicazione che presto sarà disponibile sul sito del comune e che servirà a monitorare gli alberi presenti in città e a sensibilizzare gli avellinesi sulla loro importanza.

Legambiente ha infine sollecitato il comune a una maggiore attenzione alla manutenzione ordinaria del verde urbano. Spesso gli alberi vengono piantati e non più curati e questo va evitato.

Noi associazioni ci siamo sempre. Nel confronto e nella collaborazione al di fuori dei palazzi di Governo ci crediamo fermamente e lo abbiamo visto per i pini salvati a piazza Kennedy su nostra segnalazione. Le realtà come la nostra sono risorse importanti su cui il comune può e deve sempre contare”.

Legambiente Avellino invita tutti i cittadini a compilare il questionario sul piano del verde pubblicato sul sito del comune e reperibile a questo link http://www.comune.avellino.it/pdf/news/news_20211025043236.pdf