Lega in Commissione Antimafia, on. Cantalamessa: “Giovanni Falcone esempio indelebile per le generazioni future”

“Il sacrificio di Giovanni Falcone, di sua moglie, degli uomini della scorta e di tanti altri servitori dello Stato come Paolo Borsellino non è vano agli occhi degli italiani. Loro, seppur morti, resteranno sempre  vivi. I mafiosi, seppur vivi, restano morti dentro”. 

Così una nota del deputato Gianluca Cantalamessa, capogruppo della Lega in Commissione Antimafia.