LAVORO, NAPPI: “DATI ISTAT CONFERMANO CHE IL RDC E’ UN FALLIMENTO. IN CAMPANIA ANCOR DI PIU’“

“L’Istat conferma quanto abbiamo sempre sostenuto: il reddito di cittadinanza è una misura temporanea che, però, non crea lavoro, ne’ sta aiutando chi lo riceve a trovarlo. Gli ultimi dati rivelano che degli oltre 2,3 milioni di beneficiari, su 791.351  considerati occupabili dall’Inps,  al 10 dicembre hanno trovato lavoro solo in 28.763, pari al 3,6%. Pochissimi. E in Campania le cose vanno ancora peggio. Perché al disastro 5Stelle si unisce l’immobilismo di Vincenzo De Luca con la farsa della ritardata assunzione dei navigator. La verità è che investire queste stesse risorse spese per il reddito di cittadinanza per potenziare le politiche attive, abbassare il costo del lavoro o ridurre la distanza tra Nord e Sud realizzando infrastrutture sarebbe stato certamente assai più utile. Non è mai troppo tardi per invertire la rotta: l’importante è che facciano presto”. E’ quanto dichiara in una nota Severino Nappi, Il Nostro Posto.