LAURO, UN ANNO DI AMMINISTRAZIONE BOGLIONE: IL BILANCIO

Riceviamo e pubblichiamo.

É trascorso un anno da quando la compagine di “Insieme per Lauro” é stata scelta  dalla cittadinanza per governare il paese e, in un frangente storico caratterizzato da grandi difficoltà sociali ed economiche, la nuova amministrazione è riuscita a lavorare con abnegazione realizzando considerevoli progetti e promuovendo importanti iniziative in ogni settore.
 “Fare un bilancio non è mai semplice” dichiara il sindaco di Lauro Rossano Sergio Boglione “mi ritengo però soddisfatto di quanto prodotto nei primi 12 mesi di attività.
Importanti iniziative nei vari settori pubblici  e per quanto riguarda la manutenzione del patrimonio. Un cantiere di lavori e progetti sempre più ampio.
Sono stati sbloccati e riavviati i lavori di adeguamento sismico del San Filippo Neri e dell’ex Municipio, nonché nel settore forestazione per il rimboschimento e rinfoltimento del patrimonio boschivo; sono Inoltre di imminente inizio i lavori di risanamento idrogeologico in  frazione Ima.
Sono in corso i lavori di recupero e valorizzazione dei beni culturali (Arco di Fellino, ex Chiesa della Collegiata e Fontana monumentale di  Fontenovella) e di efficientamento energetico della pubblica illuminazione.
Sono  stati realizzati lavori di rifacimento del manto stradale, della viabilità periferica e ripuliti spazi e sentieri.
In via di ultimazione sono i lavori di ristrutturazione del cimitero comunale mentre sono di prossimo avvio i lavori di adeguamento della struttura polivalente di Via Del Balzo e del serbatoio in località Sant’ Angelo.
Sono state avviate le progettazioni per la nuova scuola media, per il palazzetto dello sport, per il miglioramento della viabilità rurale,  per l’ ammodernamento ed estensione della rete fognaria e per  la riqualificazione della Piazza in Via Vittime di Bologna, di Piazza Lancellotti e nelle frazioni.
Sono state compiute scelte importanti in direzione della sostenibilità e dell’ecologia e del dissesto idrogeologico.
Lauro ha inotre partecipato come partner al Premio Internazionale di Filosofia intitolato ad Antonio Jannone ed é  stata poi istituita la “Giornata della memoria cittadina” riconosciuta nel 30 aprile; Il Comune di Lauro ha firmato un accordo con Soprintendenza e UniSa per la gestione del patrimonio monumentale presente nel territorio … E ancora… i lauretani hanno potuto finalmente vivere un’estate coinvolgente con l’ “Estate Naif”  e il cartellone estivo di “Lauro Festival” ricco di eventi, spettacoli e iniziative culturali.
Ringrazio ancora quanti  hanno creduto in noi accordandoci  la propria fiducia e anticipo che ci stiamo  impegnando in nuovi ed interessanti progetti che contribuiranno a far crescere sotto ogni aspetto la nostra bella Lauro”.