L’Associazione ‘Euterpe’ mercoledì incontra il compositore Mario Cesa

L’Associazione “Euterpe” incontra ed intervista il compositore avellinese Mario Cesa. Mercoledì 5 giugno, alle 19.30, presso la Chiesa del Carmine di Avellino è in programma l’iniziativa promossa dall’associazione musicale diretta da Teresa Della Valle.

Un appuntamento che si pone a metà tra un concerto ed un approfondimento culturale e che vivrà di due momenti durante i quali saranno messe in evidenza le straordinarie qualità artistiche del compositore irpino.

L’incontro, che sarà moderato da Generoso Picone, vedrà gli interventi di due docenti del conservatorio “Cimarosa” di Avellino, i maestri Gianvincenzo Cresta e Maria Gabriella Della Sala.

Saranno loro, sollecitati dall’ex caporedattore de Il Mattino, a raccontare il Cesa artista, pronto a rispondere alle sollecitazioni che arriveranno dai presenti e a raccontare tanti episodi inediti della sua lunga e affascinante carriera artistica.

Naturalmente, non mancherà il momento prettamente musicale, con il Trio Euterpe, composto da Vittorio Fusco (violino), Nikolas Altieri (viola) e Sergio De Castris (violoncello) che, accompagnato al pianoforte da Giuseppe Di Lorenzo, eseguirà due delle composizioni del maestro Mario Cesa: “Triviarchi” per violino, viola e violoncello e “Fictallata” per violoncello e pianoforte.

L’inizio dell’Incontro con Mario Cesa è alle 19.30: l’ingresso è come sempre gratuito.