L’Associazione culturale “Taurasium” organizza la prima edizione de “La Corrida – Memorial Carlo Tuzio”

Un’attesa e importante iniziativa artistica per ricordare un sincero amico di Taurasi e un appassionato collaboratore dell’Associazione culturale “Taurasium”.

Hanno preso il via le iscrizioni per partecipare alla prima edizione de “La Corrida – Memorial Carlo Tuzio”, che si terrà a Taurasi il prossimo 11 giugno 2022, nella centrale via Municipio, in occasione dei solenni festeggiamenti in onore del patrono San Marciano vescovo e confessore.

Fino al 28 maggio, collegandosi alla pagina Facebook dell’Associazione Taurasium, o contattando il numero telefonico 3334653685, o scrivendo una mail all’indirizzo  lacorridataurasi@outlook.it, è possibile iscriversi gratuitamente per partecipare a questa avvincente e divertente gara tra talentuosi artisti dilettanti. I vincitori saranno poi scelti e incoronatidirettamente dal pubblico, che potrà manifestare ilproprio gradimento con fragorosi applausi o la propria disapprovazione rumoreggiando anche utilizzando variarnesi, così come simpaticamente avviene nella famosa trasmissione televisiva.

Le iscrizioni sono aperte per cantanti, strumentisti, musicisti, prestigiatori, comici, giocolieri, barzellettieri, ballerini, poeti e altri dilettanti allo sbaraglio, i quali potranno esibirsi singolarmente, in coppia o in gruppo.

La Corrida” è organizzata dall’associazione culturaletaurasina, presieduta da Alberico Cardia, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Antonio Tranfaglia.

La manifestazione è dedicata alla memoria del maestrodi danza Carlo Tuzio, persona amabile prematuramente scomparsa. Nel corso della sua illustre carriera, il maestro Tuzio è stato un ballerino professionista di danza sportiva di grande prestigio non solo in ambitonazionale, competitore Fids, giudice internazionale Wdc, presidente provinciale Aimb per Avellino e Benevento, istruttore ufficiale della Csen e della Fibes, preparatore atletico di numerosi allievi che hanno partecipato a gare in tutto il mondo per i circuiti agonistici di danza sportiva Aimb, Fidaitalia e Wdc.

Il maestro Tuzio ha dedicato alla danza, alle gare,all’insegnamento e alla preparazione atletica degli allieviun trentennio della propria esistenza, con accanto sempre la sua dolce compagna di vita, la maestra e collegaVanna Morante.