L’appello del MID al mondo dell’imprenditoria: “Chiediamo ospitalità in strutture accessibili”

L’appello del M.I.D. Coordinamento Regione Campania a cittadini, istituzioni, enti pubblici o privati, al mondo dell’imprenditoria.

Con questo comunicato stampa rivolgiamo il nostro appello a cittadini, istituzioni, enti pubblici o privati, al mondo dell’imprenditoria, al fine di essere accolti e ospitati a titolo gratuito senza oneri, non essendo in condizioni di poter sostenere fattivamente costi, in qualche struttura possibilmente accessibile a tutti.

Avendo a disposizione una struttura, afferma Giovanni Esposito Coordinatore della Campania per il Coordinamento del Movimento Italiano Disabili No Profit e Senza scopo di lucro, possiamo  essere e ne siamo certi ancora più vicini a tutti i cittadini che vogliano e intendono entrare a far parte del nostro fantastico mondo avvicinandosi alla nostra realtà concreta , per operare tutti insieme attivamente nella promozione della più ampia politica sociale verso l’affermazione e il riconoscimento dei diritti sociali e civili oltre che a concedere loro la fruizione dei nostri servizi e vantaggi offerti all’atto della sottoscrizione della nostra  tessera, oltre ad offrire loro il  nostro reale e fattivo supporto,  per la promozione e organizzazione di iniziative a carattere sociale da intraprendere sul territorio volte anche all’incentivazione dell’inclusione sociale e all’abbattimento delle barriere architettoniche.

Il Movimento Italiano Disabili è un Movimento socio-culturale e di sindacato ispettivo che ha il fine di garantire la difesa, la dignità, le aspirazioni economiche, di promuovere la più ampia attività politica sociale, ed il miglioramento dei diritti sociali dei disabili, nonché dei pensionati e delle persone che versano in uno stato di disagio economico e psicologico, nel rispetto delle tradizioni di civiltà e nella coerenza dei valori fondamentali dell’individuo, valori di libertà personale e solidarietà, nella costante adesione ai principi democratici ed alle regole delle istituzioni rappresentative.

Il movimento intende, altresì, operare, a tutela dei propri soci, nei seguenti ed esemplificativi campi di azione di utilità sociale: predisposizione di convenzioni stilate su scala nazionale e che prevedono la possibilità di usufruire di vantaggi in termini economici, quali bancari, assicurativi, alimentari, sanitari, ecologici, ludici, edilizi e varie.

Il Movimento Italiano Disabili si riconosce nella cultura italiana ed europea, e sviluppa il suo impegno socio-culturale, promuovendo una migliore qualità della vita dei disabili, dei pensionati, nonché delle persone che versano in uno stato di disagio economico e psicologico.

Grazie già da ora a quanti raccoglieranno e accoglieranno la nostra richiesta appello e ci verranno in aiuto nell’interesse esclusivo e generale della collettività a cui è rivolta in maniera incisiva, seria e concreta oltre che costante la nostra azione amministrativa.