L’Aido Armando Marano scende in campo per Ascanio, il 28 gennaio tutti a Pratola Serra

L’Aido “Armando Marano”, insieme alla Pro Loco e alla Misericordia di Pratola Serra, ha organizzato una serata di beneficenza per raccogliere fondi da devolvere per le cure del piccolo Ascanio Festa, il bimbo avellinese che deve partire per gli USA per un intervento delicato. Ascanio purtroppo è affetto dalla nascita da una cardiopatia severa.

L’evento, che si intitola “Dritti al cuore: una pizza per Ascanio” avverrà il 28 gennaio 2020 alle ore 20.00 presso il Pub Pizzeria South Door di Pratola Serra. All’iniziativa benefica ci sarà anche Enrica Musto,la ragazza di Montemiletto e vincitrice di ‘Tu sì que vales’, che allieterà con la sua voce soave le persone in sala.

Tutta la comunità, non solo di Pratola Serra ma quella di tutta l’Irpinia è invitata a partecipare. I volontarri esprimono la loro solidarietà alla famiglia Festa. “E’ nostro dovere aiutare la famiglia del piccolo Ascanio che ora dovrà affrontare un lungo viaggio a Boston dove c’è il miglior centro di cardiochirurgia pediatrica.

Sono già state fatte delle iniziative per lo stesso fine, come quella della pizzeria ‘I Matti’ di Atripalda, dove anche una delegazione dell’US Avellino prese parte in favore del piccolo, ma i costi per il periodo di degenza sono davvero onerosi e quindi c’è bisogno anche del tuo aiuto. Forza Ascanio!