Annunci

Ladro di identità: all’ufficio postale per intascare i soldi dello zio

Annunci

Ruba l’identità dello zio per poi aprire un conto postale a suo nome ed incassare denaro e buoni.

Ma l’ultimo tentativo di trasferire i soldi gli è costato caro. In manette è finito O.D.A., 46 anni originario di Luino in provincia di Varese, ma da anni residente ad Avellino.

Annunci

L’uomo è stato arrestato in flagranza dai carabinieri della Stazione del capoluogo. Il suo legale è riuscito ad ottenere i domiciliari a seguito dell’interrogatorio con il giudice per le indagini preliminari, Marcello Rotondi.

L’uomo è stato bloccato alla filiale delle Poste di Picarelli, dove aveva eseguito in precedenza altri prelievi e incassato anche sei buoni fruttiferi del parente. In totale era riuscito a sottrargli circa diecimila euro dallo scorso aprile.

Annunci