La Guardia di Finanza sequestra i ramoscelli d’ulivo

Sequestrate 200 confezioni di ramoscelli d’ulivo nel centro di Avellino. A finire nei guai tre 40enni del capoluogo, sorpresi in via Colombo e via Tagliamento a vendere abusivamente le composizioni floreali per la ricorrenza della domenica delle Palme.

Hanno rimediato una sanzione di circa 15mila euro ciascuno per esercizio abusivo dell’attività.
L’operazione è stata condotta dai militari della Guardia di Finanza della Compagnia di Avellino, coordinati dal capitano Vincenzo Salvati.