La danza che passione, Edoardo Troise: “Se avete un sogno, perseguitelo”

E’ partito da Avellino e, insieme alla sua compagnia di ballo, ha conquistato diversi premi mondiali. Edoardo Troise ha coltivato la sua passione per il ballo da quando aveva soli nove anni. Poi la partecipazione a vari gruppi di coreographic team, i primi premi e riconoscimenti. Il tutto con uno specifico filo conduttore: le danze caraibiche e africane. Ad oggi, Edoardo è insegnante di danze caraibiche e tecnico nazionale di Kizomba, ballo angolano che sta conquistando l’Europa con la sua sensualità.

“Per chi fa danze caraibiche e africane, essere campano vuol dire partire da una terra difficile e stimolante. La cultura per questo tipo di balli, qui, non è ancora molto diffusa. Per questo, ho arricchito il mio percorso fuori dalla Campania, senza dimenticare, però, le mie origini.

Ho imparato tanto anche grazie alla Full Project Company, compagnia pugliese fondata dai maestri Luigi Bellomo e Luigi Bianco. Poi l’apertura della mia scuola di ballo ad Avellino, una grande conquista per. Nel 2014 ho inaugurato la “New Caribe” e quest’anno ho fatto il primo spettacolo internazionale con loro, in Spagna. La Full Project Company ha anche vinto i campionati del mondo di Salsa a Las Vegas”.

Edoardo, però, non intende fermarsi. Caparbio di carattere, il giovane irpino invita i ragazzi talentuosi a coltivare il proprio sogno: “Se avete un sogno, perseguitelo. Non ignoratelo. Il corpo lancia segnali e se la danza è il tuo destino, non puoi non accorgertene”.