La C riparte e deve essere conclusa entro il 20 agosto. Con quale formula si ricomincia?

La Figc ha emanato un comunicato ufficiale poco fa, ha emanato le linee guida per i tornei. Entro il 20 agosto dovranno essere completati i campionati. Inoltre è stato confermato il sistema delle fideiussioni: 350mila euro per la terza serie italiana (anche attraverso una garanzia collettiva di pari importo certificata dalla Lega).

Ora bisognerà capire come sarà conclusa la stagione della C Per farlo si dovrà attendere il prossimo consiglio federale in programma il 28 maggio.

Lo scenario maggiormente possibile, rimane lo stop della stagione regolare, e la disputa solamente dei play-off in forma ridotta, con partecipazione subordinata alla possibilità di rispettare il protocollo da parte delle società.

Una scelta che potrebbe evitare condezioni e diverse puntate nei tribunali.  Ora se si dovesse giocare regolarmente e completare a questo punto il torneo senza mini play-off, anche l’Avelino dovrà farsi trovare pronto.