Jacopo Fo a Sant’Andrea di Conza nel Teatro Episcopio

Jacopo Fo a Sant’Andrea di Conza (Av) nella notte di San Lorenzo per la 44esima edizione della Rassegna teatrale. In scena “Com’è essere figlio di Franca Rame e Dario Fo”, spettacolo scritto nel 2019 assieme all’omonimo libro. L’appuntamento è martedì 10 agosto 2021 alle ore 21.30 nel Teatro Episcopio.

Figlio d’arte appunto, Jacopo Fo è scrittore, attore e fumettista. Sul palcoscenico porta racconti e ricordi che cercano di fornire una risposta alla domanda che in assoluto gli è stata fatta più volte nel corso della vita: com’è esser figlio di Franca Rame e Dario Fo?

“Sono nato in una famiglia governata dagli estremi, da situazioni al limite della realtà, e ho visto cose che a non tutti capita di vedere – spiega l’autore-attore -. Nello spettacolo ho cercato di mettere in ordine una serie di fatti che appaiono come un flusso di coincidenze pazzesche. Fatti incredibili, che ancora mi chiedo come sia possibile che siano accaduti. Sono successe cose non erano certo programmate”. In questo racconto Jacopo Fo cerca di portarci un po’ nel suo mondo di guitti e attori girovaghi, di affabulatori, di scenografi e disegnatori di favole che hanno sempre delle salde fondamenta nella storia del nostro Paese.

 

Di e con Jacopo Fo, regia di Felice Cappa, “Com’è essere figlio di Franca Rame e Dario Fo” è una produzione Compagnia Teatrale Fo Rame, distribuzione Corvino Produzioni.

 

Informazioni. Il costo del biglietto è di 10 euro, prenotazioni al numero 3336384897. Per la serata e per tutti gli altri appuntamenti al Teatro, l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Pompeo D’Angola ha rafforzato le misure di contrasto al covid aderendo scrupolosamente ai protocolli vigenti. In particolare, nell’area concerto verranno aperte ed attivate tutte le uscite possibili. Il deflusso dai posti sarà sfalsato e progressivo. Il personale di sala assisterà il pubblico lungo i percorsi per consentire un deflusso in maniera ordinata e senza fretta.

I prossimi eventi. L’estate di Sant’Andrea di Conza prosegue con l’incontro con il prof. Ugo Morelli il 13 agosto. Musica il 14 con Bruno Salicone Trio, il 15 con il pianista Luigi Bellino e il 16 con il sax di Marco Zurzolo. La 44esima edizione della Rassegna teatrale terminerà il 18 agosto, con Giuliana De Sio e Alessandro Haber. In un cartellone ricchissimo e nell’ambito della nona edizione della Festa del Libro, spiccano i nomi di Gherardo Colombo (19 agosto) e Maurizio De Giovanni (20 agosto).