Irpiniambiente, riparte il contratto di servizio ad Ariano

Dopo un summit tenutosi ad Avellino a cui hanno preso parte il presidente della provincia Domenico Biancardi, il numero uno dell’Ato Valentino Tropeano, il sindaco di Ariano Irpino Enrico Franza, il suo vice Carmine Grasso, l’amministratore unico di Irpiniambiente Antonio Russo e il direttore generale Armando Masucci, la città del Tricolle torna con la società irpina di rifiuti.

Il consigliere comunale di Greci Carmelo Cicchella è soddisfatto di come sono andate le cose: “In qualità di amministratore di altra assise comunale mi ritengo soddisfatto per i tanti obiettivi raggiunti ma soprattutto felice di aver restituito quella giusta dignità a tutti quei dipendenti di Irpiniambiente che torneranno a lavorare nella città di Ariano Irpino. Sarà importante ora tracciare una linea di azione futura: riorganizzare l’intero servizio sul territorio, incrementare la raccolta differenziata, eliminare le criticità legate al pessimo funzionamento delle isole ecologiche attualmente sporche, disordinate e carenti di cassonetti ed infine l’istituzione di un numero verde per la segnalazione delle varie inadempienze e una app per le nuove modalità organizzative”.

Si legge su Ottopagine.it