Irpinia in Azione, nasce il comitato nel Vallo di Lauro

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Azione, Comitato Provinciale:

Continuano le adesioni spontanee ad Azione in Provincia di Avellino; nasce il comitato Vallo di Lauro in Azione, a cui già hanno aderito numerosi cittadini.

Il comitato “Vallo di Lauro in Azione” sarà coordinato dall’avv. Massimiliano Siniscalchi, importante riferimento del mondo associativo e sportivo della zona, che ha aderito ad Azione nella convinzione che “i partiti debbano ritornare ad avere il ruolo di cerniera tra il sociale e l’attività amministrativa. Per troppi anni, infatti i partiti hanno abdicato alla più importante delle loro funzioni, delegando in bianco il livello di pensiero ed azione solo a chi assume  incarichi di gestione della cosa pubblica. Occorre, pertanto investire in una classe dirigente nuova e preparata ed il partito di Calenda e Richetti in questo rappresenta una novità importante nel panorama politico italiano”

Anche il dott. Angelo Manzi, giovane riferimento del Vallo, auspica che con Azione la politica torni a mettere al centro del dibattito e delle scelte la tutela del valore della persona umana ed ha aderito “perché lo scopo di Azione è proprio quello di mettere al servizio delle persone le competenze acquisite in ogni ambito della vita quotidiana”.

“Passo dopo passo Azione continua ad arricchirsi di facce e competenze nuove nel panorama politico provinciale, dichiara Giovanni Bove referente provinciale. Il Vallo di Lauro, porta di ingresso all’Irpinia, rappresenta una zona storicamente strategica nella dinamica dello sviluppo economico di quella parte di territorio; Azione intende proporsi alle realtà locali quale occasione di partecipazione vera e disinteressata, strumento per ridare dignità alla politica che oggi, anche in questa parte dell’Irpinia, non può più essere considerata quale strumento per garantire a se stessi piccoli pezzi di gestione clientelare del potere; per Azione la politica continua ad essere una cosa differente e bella”.