Investito sulla SS Appia, Maurizio lascia tre figli piccoli

E’ stato investito ieri mattina, intorno alle 10.30, sulla SS Appia. Un impatto che non gli ha lasciato scampo.

Maurizio D’Avola di Montesarchio, titolare del negozio di biciclette in località Tufara Valle, a San Martino Valle Caudina, stava attraversando la strada per recarsi all’edicola, poco distante dalla sua attività commerciale.

Stando a quanto si apprende, un furgone che proveniva da Benevento, si sarebbe fermato per consentire a Maurizio di attraversare; intanto, una Fiat Punto che proveniva sempre da Benevento, vedendo il furgone fermo ha effettuato una manovra di sorpasso e si è trovata di fronte il 48 enne che era in mezzo alla carreggiata travolgendolo violentemente.

Maurizio lascia la moglie e tre figli piccoli.

L’autista della Fiat Punto si è subito fermato a prestare soccorso; sono stati attivati i sanitari del 118 e sul posto sono arrivati anche i Carabinieri della stazione di San Martino Valle Caudina per i rilievi del caso.

La salma del 48enne è stata trasferita presso la sala morgue dell’ospedale “Rummo” in attesa delle decisioni dell’autorità giudiziaria.