Interrogata alla lavagna, si sente male e muore davanti ai compagni

Melissa era alla lavagna a svolgere un esercizio di matematica quando ha appoggiato la mano al muro e ha abbassato la testa.

Poi all’improvviso è caduta a terra, priva di sensi. E’ morta in pochi minuti.

All’arrivo dei sanitari del 118 non c’è stato nulla da fare. Per più di venti minuti hanno cercato di rianimarla ma tutti i tentativi sono risultati vani.

Melissa Della Rocca è morta a sedici anni per un arresto cardiaco.

Questa la tragedia consumatasi ieri all’Istituto Genovesi Da Vinci di Salerno.

Ancora sotto choc i compagni di classe e gli insegnanti che hanno assistito impotenti a quanto accaduto davanti ai loro occhi.