Inquinamento fiume sabato: in arrivo sei nuove centraline

In arrivo sei nuove centraline per il monitoraggio della qualità delle acque del fiume Sabato.

La Provincia di Avellino continua ad impegnarsi sui corsi d’acqua di sua competenza e, in particolare, su quello che attraversa la città di Atripalda.

Ed è stato proprio l’ente di Piazza Libertà a bandire una gara d’appalto dell’importo di circa mezzo milione di euro per la fornitura di sei nuove centraline da installare nel tratto più critico del Sabato: tra Pianodardine e Tufo.

Un’attenzione costante sarà caratterizata da prelievi quotidiani frequenti per avere quanti più dati è possibile da analizzare e numerosi campioni utili per i test dell’Arpac e degli altri enti del settore.

L’intervento prevede anche lavori di sistemazione idraulica del fiume nei comuni di Cesinali, Santa Lucia di Serino, Santo Stefano del Sole e Tufo, altri relativi ad Avellino, Pratola Serra e Prata Principato Ultra, e su Montefredane e Manocalzati. Oltre ad opere di manutenzione straordinaria.