Incidente al porto di Salerno, perde la vita un 34enne

Non ce l’ha fatta Matteo Leone, il 34enne lavoratore portuale che ieri è rimasto coinvolto in un incidente sul lavoro al molo 10 del porto commerciale di Salerno.

Il giovane è stato investito da un carrello elevatore, probabilmente a causa della distrazione del conducente del mezzo.

Quest’ultimo ora potrebbe essere iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo.

Matteo, tifosissimo dei granata, aveva sconfitto appena due anni fa la leucemia.