Incendio di Pianodardine, indagato uno dei dipendenti della fabbrica Ics

Incendio Ics: indagato uno dei dipendenti della fabbrica di Pianodardine. A distanza di oltre un mese dal devastante rogo che ha distrutto l’Industria Composizioni Stampati di Pianodardine, la Procura di Avellino delinea il primo indagato.

E si tratterebbe proprio di un dipendente della ditta che avrebbe svolto una mansione di responsabilità.

Il numero degli indagati, però, potrebbe presto aumentare alla luce di ulteriori accertamenti.

Nella mattinata di ieri, infatti, è stato effettuato un nuovo sopralluogo nella fabbrica di Pianodardine andata in fiamme il 13 settembre scorso.

L’ipotesi, al momento, è quella di omesso controllo. L’azienda, intanto, ha già presentato un piano di bonifica dello stabilimento e di messa in sicurezza che potrà partire solo al termine degli accertamenti.