INCENDIO CASA DI RIPOSO, NAPPI: “CORDOGLIO PER VITTIME, EVITARE NUOVI CASI“

“Cordoglio per queste drammatiche morti, un abbraccio alle famiglie colpite. Aspettiamo di conoscere la dinamica per capire se questa tragedia era evitabile, ma una cosa è certa: i nostri anziani devono vivere dentro luoghi sicuri, le loro famiglie devono poter essere tranquille. Anche per questa ragione è necessario avere un censimento completo delle strutture e delle loro caratteristiche e non da oggi sono a favore di leggi che prevedano l’obbligo di installare telecamere per la videosorveglianza nei luoghi dove sono custodite le persone più vulnerabili, dunque i centri diurni per disabili, le case di riposo per anziani e infine gli asili nido per i bambini”. E’ quanto dichiara in una nota Severino Nappi, Il Nostro Posto.