Incendio a Pianodardine, nube nera si alza da una fabbrica

Una grossa nube nera si è alzata pochi minuti fa da una fabbrica nei pressi della Denso a Pianodardine.

Paura tra i residenti della zona e tra gli operai.

Sul posto i vigili del Fuoco.

Sarebbe esplosa la ICS – Industrie Composizione Stampati, a pochi metri di distanza dalla Irpinia Calcestruzzi e dalla Denso. L’azienda si occupa della produzione di batterie e case per queste ultime. Pare che in una prima lavorazione delle batterie ci sia anche la presenza di piombo.

Il fumo nero sta coprendo anche la città. Tutte le altre fabbriche stanno evacuando.

Al momento non si riesce a comprendere cosa stia bruciando, ma è alto l’allarme che a bruciare siano sostanze chimiche e tossiche.

L’aria, nella zona, è diventata irrespirabile. Si consiglia di tenere chiuse le finestre.

Fortunatamente nessuno è rimasto ferito; sono ancora in corso le operazioni di spegnimento. Intanto il prefetto Maria Tirone ha convocato il CCS, il Centro Coordinamento Soccorsi, Stato di emergenza.

Non si conoscono ancora le cause che hanno provocato l’incendio.