Il Soccorso Alpino mette in salvo un uomo nel comprensorio di Vico Equense

Si è concluso da poco l’intervento da parte del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania per la ricerca e il recupero di un disperso in località Casa del Monaco, nel comprensorio di Vico Equense. Un uomo, originario di Pomigliano d’Arco, era nella zona di casa del monaco per un pic nic con la famiglia, quando si è allontanato per un sentiero verso la grotta di S.Catello. lungo un teatto in discesa, si è ritrovato in una zona impervia ed ha perso l’orientamento non riuscendo più a risalire. Ha chiesto aiuto al 112 che ha allertato il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico della Campania. Immediato l’invio di squadre di tecnici del CNSAS per raggiungere il sito. L’uomo è stato individuato dal Soccorso Alpino e Speleologico della Campania, che lo hanno raggiunto e messo in sicurezza, per poi accompagnarlo sul sentiero, sempre scortato.
Per tutta la durata dell’intervento l’uomo è stato in continuo contatto con i Carabinieri ed il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania, senza mai sentirsi abbandonato.
Alla fine delle operazioni è stato consegnato al 118.
A supporto delle operazioni l’associazione di protezione civile Volontari del Faito