Il San Tommaso allunga e sogna. D’Amora e Carotenuto fanno esultare Messina

Il San Tommaso continua a sognare ad occhi aperti. I grifoni espugnano anche il campo del Sant’Agnello e volano a più quattro dalla seconda Cervinara. 56 punti contro i 52 dei biancazzurri. A tre giornate dal termine, la squadra allenata da Messina, guarda tutti dall’alto verso il basso. Le reti della vittoria portano la firma di D’Amora e del bomber Carotenuto.

Quest’ultimo ancora una volta vero trascinatore di una squdra che sta facendo sognare un intero quartiere. Sul cammino dei biancoverdi nel prossimo week-end ci sarà il Santa Maria terzo in classifica.

Un successo, potrebbe, quasi, chiudere del tutto ogni discorso relativo alla promozione in D.